Nei casi in cui è necessario, il Datore di Lavoro deve sottoporre i lavoratori a sorveglianza sanitaria attraverso il Medico Competente, professionista con specializzazione in Medicina del Lavoro , che deve essere appositamente nominato. (Titolo I, Capo III, Sezione V del D.Lgs. 81/2008).

Medicina del Lavoro

Il Medico Competente stila un protocollo sanitario per poi svolgere le visite mediche sulla base della valutazione dei rischi, cui partecipa in collaborazione con il Datore di Lavoro e con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Istituisce e custodisce le cartelle sanitarie di ciascun lavoratore sottoposto a visita per la durata del suo incarico, visita gli ambienti di lavoro almeno una volta l’anno, partecipa all’organizzazione delle squadre d’emergenza aziendali.

XFS – X Fire eroga il servizio di Medicina del Lavoro articolandolo sulla base delle esigenze dell’azienda cliente.

Il servizio comprende

  • Assunzione dell’incarico di Medico Competente da parte di professionista iscritto nell’Elenco Nazionale dei Medici Competenti del Ministero della Salute
  • Sopralluogo annuale agli ambienti di lavoro
  • Partecipazione alla valutazione dei rischi e redazione del protocollo sanitario
  • Visita medica preassuntiva, periodica e/o su richiesta del lavoratore, con emissione del giudizio sull’idoneità specifica al lavoro
  • Esami specifici e di laboratorio di supporto: vision test, audiometria, spirometria, ECG, alcol test, drug test, prelievo venoso ecc
  • Redazione delle cartelle sanitarie individuali e loro trattazione nel rispetto della normativa sulla privacy
  • Partecipazione alla riunione periodica annuale
  • Compartecipazione all’organizzazione delle squadre d’emergenza aziendali